martedì 12 febbraio 2013

Baci di Cioccolato


Ingredienti per 14 Baci:
120 gr. di cioccolato gianduia
35 gr. di panna fresca
60 gr. di granella di nocciole (io ho tritato le nocciole tostate che avevo)
14 nocciole intere tostate
Per la copertura:
150 gr. di cioccolato fondente (a me è avanzato un po' di cioccolato fuso)

Scaldare la panna in un pentolino a fiamma bassa. Unire il cioccolato gianduia tritato e farlo fondere, mescolando in continuazione, fino ad ottenere una crema ben omogenea. Spegnere il fuoco, unire la granella di nocciole e mescolare. Mettere il composto in una ciotola e farlo intiepidire. Quando il composto avrà raggiunto la consistenza giusta, con l'aiuto di un cucchiaino formare 14 palline, cercando di dare la forma simile a quella dei baci e metterle su un vassoio con carta forno. Mettere su ogni pallina una nocciola premendo leggermente (io ho messo le nocciole con la punta verso il basso). Mettere il vassoio in freezer per circa un'ora. Far fondere il cioccolato fondente a bagnomaria, immergere una pallina per volta nel cioccolato fuso aiutandosi con una forchetta, sgocciolarle e metterle su carta forno. Far raffreddare i baci e a piacere servirli nei pirottini di carta.

Nota: nella ricetta c'era scritto di mettere le nocciole sulle palline dopo averle tolte dal freezer, ma il risultato non mi è piaciuto, perché dopo averle ricoperte di cioccolato la nocciola sporgeva troppo. Non convinta, ho rifatto i baci una seconda volta, mettendo però la nocciola prima di riporli in freezer.

4 commenti:

  1. Grazie per la ricetta, è veramente una bella idea per San Valentino.
    Maria.

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere Maria, provali sono anche buoni.

    RispondiElimina
  3. Bravissima,sono perfetti e suppongo che anche il sapore sia squisito!!!!111

    RispondiElimina
  4. Grazie Rafio, sono molto buoni, chi li ha assaggiati li ha graditi molto e sono anche spariti subito. :-)

    RispondiElimina