lunedì 17 febbraio 2014

Torta di Rose Salata con Salsiccia


La settimana scorsa ho fatto questa torta di rose salata, la ricetta l'ho presa dal sito "Donna Moderna". Nel mio blog c'è un'altra torta di rose salata ripiena di prosciutto crudo e provola, questa invece è con salsiccia, cipolle e provola. Io ho avuto un po' di difficoltà a digerire le cipolle e quindi la consiglio a chi non ha questo problema :-).

Ingredienti:
 250 gr. di farina 00
150 gr. di farina Manitoba
1,3 dl. di latte (io ho aggiunto altri 20 ml. di latte)
20 gr. di lievito di birra
1 cucchiaio di zucchero
1 uovo
2 cipolle dorate
200 gr. di salsiccia
1 foglia di alloro
100 gr. di provola a fettine molto sottili
1/2 dl. di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Sbriciolare il lievito in una ciotola, scioglierlo con il latte tiepido e lo zucchero e fare riposare per 10 minuti. Versare in una ciotola le farine, formare un incavo, unire l'uovo sbattuto con  l'olio e 1 pizzico abbondante di sale e diluire con il latte e lievito. Mescolare con una forchetta poi proseguire, lavorando con le mani, finché l'impasto avrà una consistenza soda ed elastica. Formare una palla, trasferirla in una ciotola, praticare un'incisione a croce, coprire con un  telo e mettere a lievitare in luogo tiepido per 2 ore. Intanto, fare appassire le cipolle tritate in una padella con 2 cucchiai di olio, 1 foglia di alloro e 1 pizzico di sale per 8-10  minuti. Unire la salsiccia sbriciolata e rosolarla, finché sarà croccante. Regolare di sale e pepe, fare insaporire e rosolarla ancora per qualche istante, poi eliminare l'alloro. Lavorare la pasta e stenderla con il matterello, fino a ottenere un rettangolo di circa 34x40 cm. di lato. Distribuire sopra  l'intingolo di salsiccia, coprire con le fettine di formaggio, poi arrotolarlo dal lato lungo. Trasferire il rotolo su  un piano di lavoro, rifilare i bordi e ricavare 8 rondelle regolari di circa 4 cm. di spessore. Distribuirle in una teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata (io ho usato una teglia di 26 cm. di diametro), disporle in piedi, in modo da formare un motivo a rosone e tenerle leggermente distanziate tra loro. Lasciare lievitare la torta in luogo tiepido ancora per un paio d'ore poi cuocerla in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Abbassare la temperatura a 180° e cuocere per altri 15 minuti, poi servirla tiepida.

Nota: Io ho aggiunto un altro po' di latte che ho messo tra parentesi negli ingredienti, perchè la quantità prevista nella ricetta non è bastata.

2 commenti:

  1. Non ho mai fatto la torta di rose, è molto bella da vedere, vorrei provare a farla.
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Daniela provala non è difficile da fare :-)

    RispondiElimina