lunedì 13 febbraio 2017

Crema Catalana

La crema catalana è un dessert al cucchiaio di origine Spagnola che a me piace molto. Qualche volta l'ho fatta, ma non avendo la mini torcia per caramellare lo zucchero sulla crema, la mettevo in forno sotto il grill come scritto nella ricetta. Mia sorella Anna sapeva che volevo comprare la mini torcia e a Natale me l'ha regalata :), così ieri ho preparato la crema catalana usandola per la prima volta per caramellare lo zucchero in superficie. La ricetta l'ho presa dal sito Granarolo.

Ingredienti per 4 persone:
3 tuorli di uova extra fresche
400 ml. di latte fresco alta qualità
100 gr. di zucchero
25 gr. di amido di mais
1 baccello di vaniglia
1 puntina di cannella (se gradita)
Buccia grattugiata di 1/2 limone biologico
40 gr. di zucchero di canna

Video di alcuni passaggi della ricetta...

video

Portare a bollore il latte con il baccello di vaniglia diviso longitudinalmente, 50 gr. di zucchero, la buccia grattugiata del limone e, se gradita, la cannella. Lasciare in infusione per 30 minuti, poi filtrare. Sbattere a spuma i tuorli con lo zucchero rimasto. Unire l’amido di mais e mescolare. Versare il latte a filo. Porre la casseruola su fiamma bassa e, senza smettere di mescolare, addensare la crema. Distribuirla nelle coppe in porcellana da forno, lasciarla intiepidire e metterla in frigo per almeno 2 ore. Al momento di servire cospargere la superficie della crema con lo zucchero di canna e porre in forno con la funzione di grill fino a quando lo zucchero si sarà caramellato (fare attenzione perché la crema non deve cuocere), oppure usare la mini torcia come ho fatto io.

Nota:
- Io ho usato delle pirofiline da forno di 8 cm. di diametro.

Nessun commento:

Posta un commento